Orchestra da Camera Canova

Orchestra Canova

L’Orchestra da Camera Canova, diretta dal suo fondatore Enrico Saverio Pagano, è formata da un gruppo di giovani musicisti accomunati dalla passione per la musica classica.

Dall’esordio nell’ottobre 2014 con un concerto presso la Chiesa di San Pietro a Gallarate (VA), numerose sono state le iniziative dell’Orchestra con più di cinquanta esibizioni che l’hanno portata fino a Roma, dove nel 2015 si è esibita presso la Sala Nervi in Vaticano per un’udienza papale. Nel 2016, in collaborazione con American Express Italia, l’Orchestra ha effettuato un concerto a sorpresa in piazza della Scala a Milano.

Dalla sua fondazione, l’Orchestra ha all’attivo una collaborazione con numerosi solisti, tra cui Carlotta Colombo, Sonja Volten, Cinzia Barbagelata e Alexander Zyumbrovlsky, solo per citarne alcuni. Da sempre attenta al repertorio contemporaneo, l’Orchestra ha eseguito in prima assoluta: “Chiaroscuro” di Giorgio Spriano, “Una Stanza per Judith” di Carla Rebora e Carla Magnan e, in prima europea, “Death of the Poet” di TJ Cole. Importante anche la collaborazione con il giornalista Armando Torno che ha invitato un ensemble ridotto dell’Orchestra ad esibirsi a Radio24 per il programma “Musica Maestro!” e al Museo del Teatro Alla Scala.

Il 9 aprile 2019 l’Orchestra si è esibita per l’inaugurazione del grattacielo delle Assicurazioni Generali a City Life a Milano, dove erano presenti il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ed il Sindaco di Milano Beppe Sala.

A maggio 2019 l’Orchestra ha chiuso la Stagione Comunale di Varese, con un programma sinfonico corale in collaborazione con il Gruppo polifonico “J. Despréz” e il Coro “Sine Nomine” di Varese. In programma la Messa “Nelson” di F.J. Haydn.

Sempre nel mese di maggio l’Orchestra è stata impegnata nell’incisione di un nuovo progetto discografico interamente dedicato a musiche di Giovanni Paisiello, incluse prime registrazioni mondiali con uscita prevista a fine 2019, collaborando per l’occasione con la celebre mezzosoprano Emanuela Custer e la giovane pianista Ginevra Costantini Negri da poco nominata Alfiere della Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *