Won Mi-Jung

Nata a Seoul (Corea del Sud), si e' laureata in Canto alla Ho-Shin University of Music di Kwang-Ju. In Italia dal 1996, ha studiato Lingua Italiana all'Università per Stranieri di Perugia; si e' diplomata col massimo dei voti in Canto e in Musica Vocale da Camera al Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma (M.i Lelio Capilupi e Reiko Sanada). Ha inoltre conseguito il Diploma in Canto presso la prestigiosa Accademia Filarmonica di Bologna (M.i Sergio Bertocchi e Paola Molinari) . Si è perfezionata nel repertorio cameristico con Christoph Prégardien (Accademia Chigiana, Siena), Dalton Baldwin, Thomas Busch e Svetlana Gorzhevskaya. Attualmente sta perfezionando il repertorio operistico sotto la guida di Mirella Freni (Biennio Superiore, Istituto Musicale di Modena). Finalista in vari concorsi, ha vinto il primo premio al concorso internazionale “Città di Erba” (Como); nel 2000 ha debuttato il ruolo di Ghitta nell'opera “Camilla” di Paer nella Stagione Lirica del Teatro Regio di Parma, nel 2004 ha partecipato al “Festival Paisiello” a Taranto. Soprano lirico-leggero, Won Mi-Jung svolge intensa attività concertistica; ha in repertorio anche molte pagine della letteratura musicale sacra. Ha inciso due CD in prima registrazione mondiale: “Musiche per la settimana Santa” (Edizioni Bongiovanni) dove interpreta musiche sacre inedite di Giovanni Paisiello e “Alarico il Baltha”, melodramma in tre atti di Agostino Steffani (Edizioni Centaurus) dove interpreta il ruolo di Placidia. E' docente di Canto alla Nuova Scuola di Musica di Mantova e alla Scuola di Musica di Suzzara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *