Bagnara Calabra, 1965

Raffaele Cacciola

Ha studiato Pianoforte Composizione e Composizione Elettronica al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, dove si é diplomato con il massimo dei voti e la lode.
Tra i suoi insegnanti figurano: N. Castiglioni, F. Donatoni, L. Berio, P. Molino, R. Sinigaglia.
Vincitore di premi nazionali e internazionali, le sue composizioni sono state eseguite in tutto il mondo dai migliori interpreti ed incise su CD.
Attivissimo anche sul piano dell’industria musicale, ha rivestito vari ruoli di responsabilità all’interno di istituzioni, rassegne, riviste, fondazioni e case discografiche.
Per evitare un lungo elenco, citiamo solo qualche fatto più recente: nel 2001 presenta una sua composizione inedita, Una nuova luce, in Sala Nervi alla presenza di Giovanni Paolo II; dal 2007 cura, come direttore artistico, molte delle produzioni della rivista Amadeus; nel 2008 Enrico Bronzi esegue nell’ambito del Festival di Portogruaro una sua composizione inedita per violoncello solo Frame IV.
Fondatore dell’Ensemble di Musica Contemporanea, ha creato uno studio specializzato nella musica classica di alto livello, il Bartok Studio, in cui incidono molte etichette italiane ed estere, di cui cura sia il suono che la direzione artistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *