Quartetto Erasmus

Giambattista Pianezzola, primo violino
Giacomo Trevisani, secondo violino
Ugo Martelli, viola
Marcello Scandelli, cello

Il Quartetto Erasmus si è riunito per la prima volta nel 1995, in occasione della prima registrazione assoluta del Quartetto di Aldo Finzi (1897-1945), pubblicato da Nuova Era.
Il repertorio della formazione spazia da J. S. Bach a J. Haydn e W. A. Mozart, da Schubert e Brahms, ai contemporanei Cavadini e Solbiati.
Tra i dischi registrati, Quintetti con chitarra di Castelnuovo-Tedesco, Brower, Guastavino con Andrea Dieci; Sestetti con pianoforte a quattro mani di Fetis, Cavadini e Giardina per la casa discografica milanese MAP. Da ultimo con l’etichetta Concerto Classics Sonate da Camera di Agostino Steffani, una delle rare registrazioni dell’originario Quartetto Erasmus.
Il Quartetto Erasmus svolge intensa attività concertistica, prevalentemente in Italia (Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana) e ha partecipato ad importanti manifestazioni musicali: “Melzo Musica” a Melzo, “Piano Master a Gravedona, seminari del Conservatorio di musica di Brescia, “I luoghi della musica” a La Spezia e “lunatica ’98” a Carrara.
Ha inoltre suonato per importanti Fondazioni culturali, tra cui la “Rockfeller Foundation” e il Centro di Studi Umanistici “F. Petrarca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *