18, 19 e 21 maggio a La Verdi va in scena Gianni Schicchi

Questa sera a la Verdi ti aspetta un’opera comica che ha come protagonista uno spirito acuto e perspicace di nome Gianni Schicchi

Gianni Schicchi a la Verdi Milano

 

“Accolta trionfalmente fin dal suo debutto americano nel 1918 come uno dei più originali capolavori di Giacomo Puccini, Gianni Schicchi, complice anche un acuto libretto di Giovacchino Forzano, non ha mai smesso di mostrare al grande pubblico la sua vitalità teatrale e musicale, animata ora dalla simpatica irriverenza del protagonista (Monologo: Ah che zucconi!), ora dalla genuina dolcezza della figlia Lauretta (Aria: O mio babbino caro).

Dopo quasi cento anni di vita il capolavoro pucciniano riprende vita, in forma di concerto con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, guidata dalla bacchetta di John Axelrod, e le voci della Scuola dell’Opera del Comunale di Bologna.”

 

Al Bookshop de la Verdi troverai il nostro inconfondibile CD “Giacomo Puccini – Gianni Schicchi, Crisantemi, 6 Piano works”.

Sul nostro canale YouTube puoi invece ascoltarne un’anteprima.

Giacomo Puccini Gianni Schicchi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *