Luigi Lupo

Luigi Lupo dopo aver conseguito il diploma in flauto traverso, nel 1991, presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna, si è dedicato principalmente allo studio ed alla ricerca sui flauti storici. Nel 1995 si laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna, con una tesi di ricerca sul “Flauto traverso rinascimentale”. Nel 1996 conclude gli studi di diploma in Flauto Dolce e Traversiere Barocco presso il Conservatorio “F. E. Dall’Abaco” di Verona con il M° M. Castellani, e contemporaneamente frequenta il Corso di Musica da Camera con il M° J. B. Christensen presso la Schola Cantorum di Basilea. Ha recentemente conseguito il Diploma Accademico di II livello in discipline Musicali per l’indirizzo Flauto Dolce e Traversiere Conservatorio “F. E. Dall’Abaco” di Verona con il M° M. Castellani.

Attualmente collabora con vari ensemble di musica antica, spaziando dal repertorio medievale a quello romantico. All’attività di concertista affianca anche quella musicologica. Ultimamente due suoi articoli sono stati pubblicati nel libro “Il Flauto in Italia” a cura del Ministero Per I Beni E Le Attività Culturali a cura di C. Paradiso. Numerose le incisioni effettuate per varie case discografiche tra le quali: RSI, RAI-Trade, Concerto Classics, Stradivarius, Tactus, Emi Classic, Naxos, III Millennio, Brilliant Classic, ecc.
È docente presso l’Istituto Musicale “A. Vivaldi” di Bolzano, e presso i Corsi di Musica Antica del Conservatorio “J. Tomadini” di Udine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *