Lucio Labella Danzi

Lucio Labella Danzi dopo il diploma in violoncello prosegue gli studi con alcuni tra i più affermati violoncellisti a livello internazionale. Consegue il Diploma di Musica da Camera con Pianoforte presso l’Accademia musicale di Firenze tenuto dal M° P. N. Masi ed inoltre partecipa a diversi corsi di perfezionamento con il M° P. Farulli, con il Trio di Trieste. Nel 2009 consegue il biennio specialistico di “musica da camera” con il massimo dei voti presso il Conservatorio “Cherubini” di Firenze.
È stato membro dell’Orchestra “A. Toscanini” di Parma ove ha collaborato in diverse produzioni come Primo violoncello e poi componente stabile dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino fino al 2008. Collabora con l’Orchestra Haydn di Bolzano.
Si esibisce in qualità di solista in brani del repertorio Barocco, Classico e del Novecento con il Complesso d’Archi di Parma, Orchestra del Forum Fiorentino, Orchestra Consonanza, Orchestra Guido D’Arezzo, I Solisti Fiorentini, I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, Narni Opera. Come camerista è presente in rassegne di importanti associazioni come la Società dei Concerti di Bolzano, il GAMO e il “Genio Fiorentino”. Collabora come Primo violoncello con L’Orchestra Sinfonica Veneta, l’Orchestra  dell’ “Opera Festival” a Firenze, l’Orchestra del teatro dell’opera di Livorno, l’Ensemble Conductus di Merano, i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra da Camera Fiorentina.
Con il “Quartetto Perseo” ha tenuto numerosi concerti in Italia ed all’estero riscuotendo consensi ed elogi.
È titolare della cattedra di Violoncello presso il Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano dove nel 2009 ha eseguito con successo l’integrale delle Sei Suite di Bach per violoncello solo ed il Triplo Concerto  di Beethoven.
Sempre a Bolzano ha fondato il quintetto con pianoforte (“Five Lines”) con il quale ha inciso i quintetti di Martucci e Respighi in uscita con la rivista Amadeus a Gennaio 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *