“L’iperrealismo di Gianluca Corona” – Virtuosismi fra note e colori.

Stiamo confezionando alcuni video dell’evento di giovedì scorso. Nell’attesa, una lettura su TuttoMilano – La Repubblica di questa settimana.

 

“Pittura iperrealista e musica barocca si incontrano alla Galleria Salamon. Gianluca Corona, autore lombardo, classe 1969, firma da tempo le copertine della collezione CD Concerto Classics con immagini di fiori e frutta che ricordano le grandi nature morte del Sei e Settecento. Per l’opening della sua personale, il violoncellista Antonio Fantinuoli ha studiato un programma di musiche ispirate alle sue atmosfere cristalline, a un mondo sospeso nell’attesa, inviolabile e fragile. Inutile dire che i quattro oli su tavola dedicati alle quattro stagioni strizzano un occhio ai temi di Expo e l’altro ai concerti per violino di Vivaldi. Virtuosismi fra note e colori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *