Jorge Cardoso

Solista, compositore, ricercatore, medico chirurgo (Università Nazionale di Cordoba, Argentina) e Professore di Chitarra Superiore (Madrid Royal Conservatory). Ha fatto concerti in Europa, America, Asia e Africa. Ha spesso partecipato a festival internazionali, corsi, conferenze, seminari, radio e TV.

Ha composto oltre 400 opere per chitarra sola, duetti (due chitarre, chitarra e violino, bastoni, viola, violoncello e flauto), tre e quattro chitarre, quartetto d’archi, chitarra e corde, chitarra e del vento, concerti per chitarra e orchestra, per orchestra di chitarre e orchestra sinfonica, orchestra d’archi e molte canzoni. Questi sono stati spesso eseguiti da chitarristi di tutto il mondo e sono registrati da oltre 200 artisti. Un altro tipo di lavoro include loro trascrizioni e arrangiamenti folcloristici da diversi paesi del Sud America, del Rinascimento e del Barocco spagnolo e di altre nazioni e periodi.

È autore di:

  1. “CIENCIA Y MÉTODO DE LA TECNICA GUITARRISTICA”
  2. “Ritmos Y FORMAS MUSICALES DE ARGENTINA, URUGUAY PARAGUAY Y”
  3. “Brújula Y Antorchas PARA Taner VIEJAS Musicas”
  4. “COMO SER infeliz Y enfermo EN UN MUNDO Dichoso Y SANO”
  5. “LUCAS BRAULIO ARECO” Obra completa para guitarra “
  6. “EL Oido REINA”, Apuntes históricos y científicos sobre el arte de tocar de oido.
  7. “CONSEJOS DEL VIEJO MANDIOQUIN”
  8. “NUESTRA MUSICA”
  9. Diversi saggi e articoli

Ha ottenuto in Argentina i seguenti premi: Música Litoraleña Festival (1963), Folklore Festival Nazionale in Cosquín (1967), Composizione Concorso Nazionale di Salta (1971) e Chitarra classica Concorso Internazionale di Buenos Aires (1973).

È il fondatore del Chamber Orchestra chitarra di Madrid e Presidente di “Guia” (Organizzazione Internazionale per la Diffusione Musica latino-americana). È stato il direttore artistico del Festival Internazionale di Chitarra Posadas (Argentina), l’Alsazia Festival Internazionale di Chitarra e il Marocco, Festival Chitarristico Internazionale organizzato dall’Istituto Cervantes nel 1999. attualmente sta organizzando il Concorso e Festival Internazionale Lucas B. Areco a Posadas, il Lambsec Festival Internazionale di Chitarra e chitarra al mondo nella regione francese Haut Verdon con Charles Balduzzi.

Ha registrato più di 40 volte in Spagna, Germania, Giappone, Francia, Cecoslovacchia, Polonia e Argentina. Ha fatto parte di DIE GRÖßTEN GITARRISTEN UNSERER ZEIT (più grandi chitarristi al mondo del nostro tempo), Segovia, Bream, Williams, Yepes, Behrend , CARDOSO, RCA RL 43454 (R.F.A., 1981) e TAÑIDOS Vol. 2 (1990) e in Spagna Cultura Ministero Premio (giugno 1991).

Il suo lavoro unisce una performance emozionante col virtuosismo, è acclamato da tutti i critici come una leggenda vivente della chitarra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *