Il 24 gennaio l’Ensemble Salomone Rossi ospite de I Concerti del Quirinale per il Giorno della Memoria

Salmi ebraici che incontrano ritmi e armonie dell’occidente.
Quando il dialogo tra culture e religioni diverse diventa scontro, alimentando tensioni che tengono tutti col fiato sospeso, brilla un’iniziativa che vuole dimostrare come la musica sia un efficace modello di integrazione.
Domenica 24 gennaio 2016, in occasione del “Giorno della Memoria” il Palazzo del Quirinale ospiterà un concerto dell’Ensemble Salomone Rossi fondato dalla violinista milanese Lydia Cevidalli.
In programma, arie, danze e sinfonie commissionate tra il Sei e il Settecento dalle più importanti sinagoghe europee: musiche di grande suggestione dove l’antica tradizione del salmodiare giudaico e gli stili rinascimentale e barocco di matrice europea si fondono in perfetta armonia, come a indicare la strada di una possibile felice convivenza tra civiltà.
Per quanto riguarda gli autori: si va dal portoghese-olandese sefardita Avraham Caceres a Salomone Rossi, l’ “Hebreo di Mantova”, che ha suggerito il nome all’ensemble, sino all’italo-viennese Christian Joseph Lidarti.

L’appuntamento fa parte della rassegna “I Concerti del Quirinale di Radio3” e verrà trasmesso in diretta da Rai Radio3 ed Euroradio.
________________________________________________________

Roma, Palazzo del Quirinale, domenica 24 gennaio 2016, ore 11.50
Per “I Concerti del Quirinale di Radio3”, “Fiori musicali dal Barocco Ebraico” – presenta e conduce Stefano Catucci.

Ensemble Salomone Rossi
Caterina Trogu Roehrich, soprano
Gloria Banditelli, mezzosoprano
Lydia Cevidalli, violino
Issei Watanabe, violoncello
Diego Canatalupi, arciliuto
Giovanni Togni, clavicembalo

Info programma: http://www.ensemblesalomonerossi.it/concerti/i-concerti-della-cappella-paolina

Info prenotazioni: http://palazzo.quirinale.it/visitapalazzo/prenotaconcerto.html

 

[Articolo di Critica Classics – La musica classica in Italia e nel mondo]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *