Gianluca Buratto

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), ha cominciato da giovane a studiare il sassofono. A 17 anni è stato ammesso al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, nella classe di canto di Margaret Hayward. Ha partecipato a masterclass di Sara Mingardo, Ernesto Palacio, Giacomo Aragall e Dalton Boldwin. Nel 2006 ha vinto il primo premio juniores nel concorso “Ferruccio Tagliavini”; nello stesso anno ha debuttato nella prestigiosa rassegna “Musica e Poesia a San Maurizio” e a Bregenz nel Requiem di Verdi e nello Stabat Mater di  Cornelius. Ha collaborato con Christophe Coin, Alan Curtis e Vittorio Ghielmi, col cui gruppo “Suonar Parlante” ha registrato un DVD per la Universal. Nell’aprile 2009 ha collaborato con il Teatro Giuseppe Verdi di Trieste interpretando il ruolo del Sacerdote nell’opera “Il carro e i canti” di Alessandro Solbiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *