Estévan Velardi

Direttore d’Orchestra, diplomato in Canto e in Musica Corale e Direzione di Coro, si laurea anche in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali con relatore il Prof. Sandro Cappelletto presso l’Università “Ca’ Foscari di Venezia”, con la tesi “Dal Progetto al Prodotto, Il Giustino di Antonio Vivaldi”.

E’ stato allievo di M. Couraud, G. Bertola per la Direzione di Coro; F. Ferrara (in qualità di uditore), F. Gallini, A. Cattini, J. Détèv, D. Nènov. Si diploma con Ivan Bakàlov a Sofia (Bulgaria) per la Direzione d’Orchestra; compie studi di Composizione con P.Renosto, G. Maselli, L. Chailly e G. Colardo; di violoncello con S. Amadori e G. Rossi. Frequenta i corsi della Accademia Chigiana. Studia e collabora con Renè Clemencic.

Estevan Velardi

Nel 1987 fonda il Complesso vocale e strumentale “Camerata Ligure” che nel 1992, in onore di un grande compositore del Seicento italiano del quale intende pubblicare l’opera omnia vocale e strumentale, prende il nome di  Alessandro Stradella Consort.

Ha diretto e collaborato alla rappresentazione di numerose Opere in prima ripresa mondiale, sia in molte città italiane che all’estero; tra queste, ricordiamo la partecipazione al XXX Festival di Chaise Dieu (Francia),  al Musikverein di Vienna,  al Teatro Real di Madrid, alla Fundação Calouste di Lisbona, a l’Alte Oper di Francoforte, alla Nordwestdeutscher Rundfunk di Amburgo ecc. Tra i registi, ricordiamo il maestro Pierluigi Pizzi.

Dopo 11 anni di lunghe ricerche ritrova il manoscritto dato per disperso dell’Opera La Doriclea di Alessandro Stradella. Nel 2004 la esegue e registra in prima mondiale assoluta.

Specializzato nel repertorio barocco, ha valorizzato e riscoperto numerose Opere, Oratorii e musica vocale/strumentale di tre grandi compositori italiani tra Sei e Settecento: Alessandro Stradella, al quale ha dedicato moltissima attenzione con numerosissime registrazioni, Alessandro Melani ed Alessandro Scarlatti. Svolge attività di ricerca nel settore della musica italiana del ‘600 e ’700.  Con la pubblicazione dell’Opera La Doriclea, ha inciso 25 CDS e pubblicato per Bongiovanni, Nuova Era Records, Dynamic, Chandos, Brilliant Classics. E ora per Concerto Classics.

Dopo essere stato studente ed avere poi prestato la sua opera didattica presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano per 12 anni, attualmente è docente titolare presso il Conservatorio di Musica “N. Piccinni” di Bari per l’insegnamento di Esercitazioni Orchestrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *