Ascanio Maione

(Napoli, ca 1570 – 1627)

Ascanio Maione nacque a Napoli intorno al 1570, si pensa da una famiglia di origine ebraica rigugiatasi nel capoluogo partenopeo in seguito alla diaspora spagnola del 1492 (Majone o Mayone verrebbe dal cognome ebraico Maymon). Compositore, arpista ed organista presso la Chiesa dell’Annunziata in cui studiò e, in seguito, anche presso La Real Cappella dove già operava anche Trabaci, venne considerato dai contemporanei tanto eccellente come compositore, che come organista. In alcune composizioni, il suo stile anticipa l’età barocca. Pubblicò due Libri di Capricci per arpa e per tastiera, varie edizioni di madrigali e di musica sacra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *