Anna Rita Gemmabella

Nata a Salerno ha frequentato il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli, diplomandosi brillantemente in canto nell'ottobre 1995 sotto la guida del M° Elisabetta Fusco. Ha partecipato in qualità di effettiva a Masterclasses sul Belcanto tenute dai Maestri: Leone Magiera, Raina Kabaivanska, Gabriella Tucci, Antonietta Stella, Giovanna Canetti, Elio Battaglia. Dal 1996 si sta perfezionando sotto la guida del M° Marco Boemi e del Soprano Antonietta Stella.
Ha seguito i corsi di perfezionamento tenuti dal M° Carlo Bergonzi presso l'Accademia Chigiana in Siena nelle estati 1995 e 1996, vincitrice di una borsa di studio.
Finalista e vincitrice di numerosi premi nazionali ed internazionali:
“Caruso – De Lucia” Napoli 1996, “Umberto Giordano” Foggia 1996 (menzione d'onore), ” Georges Bizet” Palermo 1997, “Francesco Cilea” Reggio Calabria 1997, “Vissi d'Arte” Eboli 1998, I° Premio “Vanvitelliana Musica” Napoli 1995, Premio Oro in Musica S. Eligio 1996, Concorso internazionale “G. Di Stefano” per l'allestimento de L'Italiana in Algeri Trapani 1999, “Opera Laboratorio Teatro Massimo” Palermo 1999 (Primo Ruolo).
Ha cantato presso il Teatro di Corte del Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Regio di Parma, Comunale di Fidenza, Politeama Siracusa di Reggio Calabria, Teatro Verdi di Salerno, Teatro Sannazzaro di Napoli, Teatro Politeama di Palermo.
E' stata invitata ad affiancare in recital cantanti di fama internazionale quali José Cura, Maria Dragoni, Carlo Bergonzi, riscuotendo sempre un grande successo personale.
La sua predisposizione per l'opera Buffa del '700 e dell'800 l'ha portata sovente ad essere invitata a collaborare con registi del calibro di Enzo Dara e Roberto De Simone.
Nell'ottobre 1999 ha registrato per la “Bongiovanni” dal vivo al Teatro Politeama di Palermo La Finta Parigina di D. Cimarosa nel ruolo protagonista, sotto la direzione del M° Danilo Lombardini e per la regia del M° Enzo Dara. Nella stagione 2001 è stata, tra l'altro, a Wildbad per La Pietra del Paragone e Werther.
I suoi impegni futuri la vedranno a Montecarlo per Il Matrimonio Segreto, a Genova per Le Siège de Corinthe, a Trieste per Madama Butterfly, a Palermo per I Capuleti e i Montecchi, a Salerno per Lucrezia Borgia.
Il suo repertorio comprende inoltre Tancredi, La Donna del Lago, Semiramide, La Pietra del Paragone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *