No potho reposare – Sardinian traditional song (arr.Fantinuoli)

Il filo conduttore del prossimo lavoro dell’Ensemble Chiaroscuro ricalca da vicino quello del primo disco (anch’esso prodotto da Concerto Classics, “Baroque Enchantment”): la proposta è di raccogliere una serie di brani per formare una sorta di programma di concerto, al fine di raccontare una vera e propria storia in musica, da cui il titolo “Cello Tales”. L’ascoltatore verrà infatti guidato, attraverso le note del violoncello di Antonio Fantinuoli, in un viaggio alla riscoperta dei grandi Maestri e pionieri dello strumento protagonista di questa registrazione, riportati alla luce da un’attenta ricerca di antichi manoscritti ad opera dello stesso artista. Da Giovanni Battista Degli Antonii e Giovanni Battista Vitali, a Domenico Gabrielli e Francesco Alborea, passando per Giovanni Battista Somis e Luigi Boccherini, fino a Joseph Clemens dall’Abaco, tutte le più significative composizioni che scandiscono l’evoluzione tecnica dello strumento dal 600 al 700 sino ad arrivare all’omaggio finale al ‘padre’ di tutti i violoncellisti J. F. Dotzauer. Lo splendido suono del violoncello come unico protagonista, dunque: accompagnano Antonio Fantinuoli in questo viaggio, oltre a Giangiacomo Pinardi alla tiorba (parte integrante dell’Ensemble), anche Perikli Pite al cello e Craig Marchitelli alla tiorba. Ospite d’eccezione Roberta Invernizzi in un’Aria di Gabrielli.

Il brano che vi regaliamo appartiene al folklore sardo ed è stato arrangiato ed eseguito alla chitarra dallo stesso Antonio durante la registrazione del CD.

Prenota ora la tua copia! Manda un’email a press@concertoclassics.it con scritto “1 CD Cello Tales”

cover CV Cello Tales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *